La storia di WeberHaus

Per tutta la sua esistenza, WeberHaus non ha fatto altro che mettere la propria ambizione e la propria vision al servizio della ricerca e dello sviluppo. L’efficienza energetica è sempre stata al centro della strategia sin dalla fondazione della nostra società. Grazie alle sue innovative idee, WeberHaus è diventata precursore dei costruttori di abitazioni di alto livello nell’ambito del rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico. Effettivamente, le innovazioni si sono rivelate sempre benefiche per persone e natura.

Quando fonda la sua impresa nel 1960, Hans Weber non ha che 800 marchi in tasca. Da quel momento, WeberHaus è sempre stato un precursore in materia di qualità, comfort ed efficienza energetica. Un’evoluzione senza eguali! Constatatelo voi stessi!

2017

Auszeichnung für WeberHaus Traumhauspreis

Traumhauspreis 2017

Bei der Preisverleihung des begehrten Deutschen Traumhauspreises 2017 stand WeberHaus gleich 2x auf dem Siegertreppchen.
56 Haushersteller hatten sich mit über 130 Hausentwürfen beworben. Die zwei Traumhäuser von WeberHaus erhielten in den Kategorien "Familienhäuser" und "Premiumhäuser" mit deutlichem Abstand die meisten Stimmen unter etwa 60.000 Teilnehmern.

2017

WeberHaus-Verwaltungsgebaeude

Apple HomeKit meets WeberHaus

Im Ausstellungshaus generartion5.5 in der World of Living in Rheinau-Linx präsentiert WeberHaus das erste Haus, dessen Haustechnik komplett über die Apple Software Apple HomeKit gesteuert werden kann. Die umfassende Haussteuerung WeberLogic 2.0 mit myHomeControl – ergänzt um den konkurrenzlosen Bedienkomfort, der Apple auszeichnet. Das ist die Idee eines richtungsweisenden Innovationsprojekts. Die Möglichkeiten? Unbegrenzt.

2015

WeberHaus ha vinto il premio tedesco per la casa ideale

WeberHaus ha vinto il premio tedesco “Casa ideale” nella categoria delle abitazioni ad energia positiva. Al concorso hanno partecipato quasi 60 costruttori edili per ottenere il premio conferito dalla più grande rivista immobiliare d’Europa, BELLEVUE, dalla rivista Wohnglück (Il piacere di abitare), dalla società Bausparkasse Schwäbisch Hall nonché dal portale immobiliare Immonet. Tale evento è stato patrocinio dalla Federazione tedesca degli edifici prefabbricati (Bundesverband Deutscher Fertigbau – BDF). Grazie a questo premio, WeberHaus vede confermato ancora una volta il ruolo di pioniere nell’ambito delle abitazioni a energia positiva. L’abitazione-modello premiata, situata a Wuppertal, è la punta di diamante in quanto a prestazione energetica delle abitazioni a energia positiva di WeberHaus.

 

 

2015

55 anni d’innovazione sostenibile

Nel 2015, WeberHaus ha festeggiato i suoi 55 anni. Il servizio, la qualità e l’innovazione sono le chiavi del successo di WeberHaus da ben 55 anni. Nel 1960 Hans Weber ha iniziato a produrre abitazioni prefabbricate. Successivamente, WeberHaus è riuscita a costruirsi una reputazione come impresa di costruzione di elevata qualità e di pioniere nel suo settore.

2014

Premio per la costruzione con struttura in legno

WeberHaus finanzia il premio per la costruzione con struttura in legno 2014

Per Hans Weber, carpentiere professionista, il legno è ben oltre che un semplice materiale. Per i giovani che si formano sull’artigianato, un settore particolarmente caro all’azienda, WeberHaus finanzierà, ora e in futuro, il premio per la costruzione con struttura in legno. I due premi saranno conferiti ai due migliori apprendisti della corporazione dei carpentieri di Offenburg.

2013

Hans Weber insignito del premio Business Award

Hans Weber si è visto conferire il premio Business Award a Baden-Baden da parte del Forum economico internazionale di Baden-Baden (Internationales Wirtschaftsforum Baden-Baden) per le sue eccezionali prestazioni imprenditoriali. Questo premio onora in modo particolare lo spirito innovativo e la mentalità visionaria di Hans Weber che hanno fatto di WeberHaus ciò che effettivamente l’azienda è diventata.

2012

Premio tedesco “Casa ideale”

Oltre 30.000 lettori e utenti della rivista “BELLEVUE und house and more” nonché alcuni siti internet come schwaebisch-hall.de e ImmobilienScout.de hanno eletto la casa-modello di WeberHaus a Colonia « Casa ideale » per la categoria BUSINESS CLASS. Hans Weber ha ricevuto il premio personalmente il 6 giugno.

2011

Cubo tecnico

Nell’ambito del gran premio per le abitazioni prefabbricate, WeberHaus si è vista conferire l’ambitissimo cubo, per la categoria “Tecnica”. La giuria indipendente di esperti ha particolarmente apprezzato l’abitazione generation 5.0, che ha convinto grazie all’innovativo concetto di energia positiva, alla sua domotica intelligente nonché alla sua stazione di ricarica solare integrata.

2010

Concorso di architettura

Con l’obiettivo di completare la nostra gamma di prodotti aggiungendo un concetto di abitazione moderna in occasione del 50 anniversario dell’azienda, tra gli architetti di WeberHaus è stato indetto un concorso di architettura. L’idea era quella di concepire una casa con un aspetto estetico sì allettante, ma che presentasse comunque degli aspetti pratici. L’abitazione generation5.0 è stata inaugurata con grandi festeggiamenti nel World of Living.

2010

WeberHaus ha festeggiato 50 anni!

Nel 2010, WeberHaus ha festeggiato i suoi 50 anni. 

« Non tutti i fondatori di un’azienda possono partecipare a un tale anniversario, ed è quindi con grande orgoglio che guardo alla nostra storia. Soprattutto perché, nel 1960, quando mi sono messo in proprio, nessuno era a conoscenza di tutti i meccanismi del nostro settore.  L’evoluzione positiva della mia impresa è quindi evidentemente un’enorme soddisfazione. Ma soprattutto, la ritengo sorprendente. Non dimentichiamo infatti che, a quell’epoca, sono partito con un capitale di 800 marchi e una volontà di ferro, nient’altro. » ha dichiarato Hans Weber nell’ambito del 50 anniversario della sua azienda.

2010

Lebens(t)räume

Nel suo libro, Hans Weber ha tracciato la storia della sua azienda, dalla fondazione nel 1960 ai giorni nostri. La sua famiglia, i suoi amici, i suoi compagni di avventura e, ovviamente, anche i committenti di WeberHaus

2009

Marchio CE per WeberHaus

WeberHaus ottiene il marchio CE da parte dell’UE. Le abitazioni di WeberHaus possono essere commercializzate in tutti i paesi dello spazio economico europeo senza ulteriori controlli. Questo marchio definisce delle norme di qualità uniche, per esempio per la sicurezza e la salute, e permette una migliore confrontabilità dei prodotti, in Germania, Spagna, Irlanda e così via.

2007

CRM-Award

WeberHaus ha ricevuto premio CRM per il suo eccellente servizio clienti successivo alla consegna della casa.

2007

« Hélios d’oro »

La città di Heidelberg ha conferito a WeberHaus il premio ambientale del Palatinato elettorale dell’Agenzia per l’efficienza energetica. Questo premio ricompensa gli sforzi di WeberHaus nello sviluppo di una prestazione energetica ottimale.

2007

Finanziamento interno.

WeberHaus fonda la propria società di finanziamento « WeberHaus Finanzierungsservice GmbH » per fornire ai suoi committenti i finanziamenti adeguati ai loro investimenti.  Questa società a responsabilità limitata sottoposta al diritto tedesco è diretta da Stefan Kreuter e Peter Liehner.  Possiede dei propri dipendenti che lavorano esclusivamente per lei.

2006

La casa a energia positiva

Con il suo progetto di casa a energia positiva, WeberHaus ha comprovato ancora una volta la sua competenza nella costruzione ecologica e a basso consumo: le abitazioni WeberHaus dotate di questo sistema producono più energia di quanta ne consumino. Questa nuova casa non è un prototipo, ma piuttosto un prodotto concorrenziale commercializzato

2005

Musterhaus Außenansicht

Abitazione T-Com

Il progetto « Abitazione T-Com » nasce a Berlino. WeberHaus, T-Com, Siemens e Neckermann sono i partner coinvolti. L’obiettivo di questo progetto ad alta tecnologia era di costruire un’abitazione « intelligente » che si adattasse ai suoi abitanti mediante una tecnologia di punta.

2004

Premio per l’abitazione con struttura in legno del Baden-Württemberg

Grazie al suo concetto abitativo « Option », WeberHaus ha conquistato il premio per l’abitazione con struttura in legno del Baden-Württemberg, nonché il premio speciale per il Circondario di Ortenau.

2003

Premio per l’abitazione con struttura in legno del Baden-Württemberg

Grazie al suo concetto abitativo « Option », WeberHaus ha conquistato il premio per l’abitazione con struttura in legno del Baden-Württemberg, nonché il premio speciale per il Circondario di Ortenau.

2002

Marchio Allökh

WeberHaus ha ottenuto il marchio Allökh dell’Istituto per l’ambiente e la salute di Fulda  (Institut für Umwelt und Gesundheit – IUG), il quale attesta che le costruzioni sono ecologiche e adatte ai soggetti allergici.

2000

World of Living

WeberHaus inaugura il suo World of Living presso la sede di Rheinau-Linx, il primo e anche unico parco attrazioni d’Europa a essere inerente ai temi della costruzione e dell’abitare. La storia e l’evoluzione dell’abitare prendono vita su una superficie totale di 75.000 m² di cui oltre 5.000 m² sono dedicati all’esposizione e ad attività al coperto.

 

 

 

2000

La casa passiva

WeberHaus costruisce la prima casa passiva con riscaldamento diretto e recupero termico. Un’abitazione dell’architettura spettacolare: il tetto arrotondato, l’occhio di bue sulla facciata principale, le grandi fioriere a balcone, i colori, le grandi finestre. Sono tanti i simboli di una costruzione audace e potente per l’avvenire. Una casa fatta per coloro che amano provare qualcosa di nuovo, conservando gli aspetti di qualità e affidabilità. La casa è pensata per offrire spazio a sufficienza a una famiglia di quattro o cinque persone, mantenendo un equilibrio tra gli spazi dedicati alla convivialità e quelli per il riposo.

1999

Premio design 

WeberHaus vince il premio progettazione del Baden-Wurtemberg per « Övolution ».

1998

Marco tedesco d’oro

Come miglior prodotto 1997, Övolution consente a WeberHaus di vincere il Marco tedesco d’oro conferito dalla rivista DM.

1997

Premio Eurosolar

WeberHaus ottiene il premio Eurosolar da parte dell’Associazione europea per le energie rinnovabili grazie al concetto Övolution (da sinistra a destra Hans Weber, Hermann Scheer, Franz Alt)

1996

Abitazione senza apporto d’energia per il riscaldamento

Weberhaus ha sviluppato la prima abitazione senza apporto d’energia per il riscaldamento, dotata di impianto solare per la produzione di acqua calda e dell’elettricità.

1996

Rainbow

Concetto « Rainbow » per i 60 anni di Hans Weber.

1995

Primo sito internet

Viene messo online il primo sito internet.

1995

ParkLane

Abitazione d’esposizione « ParkLane » secondo il modello americano.

1995

Villa-modello Toscana a Mannheim

 

 

1994

Per la protezione ambientale 

WeberHaus vince il premio per la protezione ambientale del Circondario di Ortenau.

1994

Abitazioni a schiera vicino Vienna 

WeberHaus ottiene un contratto importante per delle abitazioni a schiera nei pressi di Vienna. Volume 7,2  milioni di marchi tedeschi.

WeberHaus a Kindhausen

WeberHaus apre la sua prima agenzia svizzera a Kindhausen.

1993

Federazione degli edifici prefabbricati

WeberHaus aderisce alla Federazione austriaca degli edifici prefabbricati.

1993

Costruzioni 100% accessibili

La prima abitazione-modello 100% accessibile d’Europa viene inaugurata a Monaco di Baviera, presso il Bauzentrum (centro per la costruzione).

1991

Abitazioni solo a basso consumo

WeberHaus diventa la prima impresa edile a creare in serie abitazioni a basso consumo energetico.

1991

Premio « Denkerpreis »

Il 14 settembre 1991, WeberHaus vince il premio « Denkerpreis » (“Premio pensatori”) dell’Istituto tedesco per la gestione d’impresa (Deutsches Institut für Betriebswirtschaft – DIB), a Francoforte, per il migliore sistema interno di « scatola delle idee» (da sinistra a destra: Christiane Kersting DIB, Hans Weber, Ferdinand Gibus : donatore per il finanziamento del premio, Voes-Alpine Stahl GmbH A-Linz)

1990

Isolamento migliorato

A partire dal 1990, le abitazioni di WeberHaus soddisfano i criteri del nuovo regolamento sull’isolamento termico del 1995. Un migliore isolamento termico significa meno combustibili (nafta, gas, legno, granulati ecc.), meno spese di riscaldamento grazie a un consumo inferiore e meno conseguenze per l’ambiente.

1990

Trenta Nova – concepito per i 30 anni di WeberHaus 

La festa per i 30 anni di WeberHaus, tenutasi il 14 e 15 giugno, riunisce i dipendenti di Linx e quelli di Wenden. L’emittente televisiva RTL trasmette le celebrazioni in diretta entrambi i giorni. Oltre a una serata di divertimento con delle celebrità tedesche, viene organizzata una lotteria che ha come primo premio la casa festeggiata Trenta Nova.  Friedrich Geiler allestisce i capannoni di produzione per aggiungervi dei tocchi artistici.

1990

 

Riunificazione

Iena : prima consegna di una casa WeberHaus in Germania subito dopo la riunificazione.

1990

Ingrandimento dell’edificio amministrativo nell’aprile del 1990

1988

10 anni a Wenden-Hünsborn

Oltre al centro per committenti con una superficie d’esposizione totale pari a 880 m², è anche possibile visitare le abitazioni-modello e lo stabilimento di produzione. Nell’arco di 10 anni, 220 collaboratori hanno costruito 2.305 abitazioni per un importo complessivo di 500 milioni di marchi tedeschi. Rispetto all’inizio, ora l’importo degli investimenti realizzati presso lo stabilimento e il sito di Wenden-Hünsborn è pari a 28 milioni di marchi tedeschi.

1988

1e impresa edile tedesca 

Per le case indipendenti e multifamiliari. Secondo le cifre del 02/88 riportate dalla rivista « Das Hausbau-Magazin: bauen + Fertighaus » (Rivista delle abitazioni: costruire + prefabbricare), WeberHaus è leader nel suo settore con una cifra d’affari che ammonta a 185 milioni di marchi tedeschi.

1987

La 10 000e abitazione di WeberHaus

Dopo 27 anni dalla fondazione, WeberHaus consegna la sua 10.000ªabitazione, ovvero un volume pari a 300.000 m³ di legno di alta qualità, 20 milioni di tegole e 120.000 finestre. In totale, 40.000 persone hanno investito nella loro nuova casa.

1987

Intelaiatura del campanile della chiesa di San Paolo a Francoforte

Il laboratorio di formazione di Weber ha stipulato il contratto per l’intelaiatura del campanile della chiesa di San Paolo a Francoforte. Per farlo, sono necessarie delle travi in rovere da 26 x 26 e 26 x 35 cm, nonché 15 m³ di legno. Un vero orgoglio intriso di nostalgia per Hans Weber.

1986

Prima villa di lusso 

L’abitazione-modello « Diamant », la prima villa di lusso prefabbricata, si rivolge a quei committenti pronti a pagare 600.000 marchi tedeschi e oltre per costruire la loro casa.

1985

Il primo centro per committenti

WeberHaus inaugura il primo centro per committenti del settore, presso lo stabilimento di Rheinau-Linx. Si tratta di un padiglione espositivo di modelli dove i futuri committenti hanno la possibilità di informarsi.

1985

WeberHaus ha festeggiato 25 anni

Per i suoi 25 anni, WeberHaus ha creato una nuova abitazione : la « Twenty-five » diventa un vero e proprio campione d’incassi. Un’architettura progressista e un innovativo piano ad angolo per un concetto costruttivo e abitativo moderno firmati WeberHaus.

1984

Prestazioni esemplari.

Premio per le « Prestazioni esemplari nella formazione professionale e dei giovani » conferito dal Presidente della Repubblica Federale Tedesca Kars Carstens.

1982

La nuova parete esterna

WeberHaus propone una parete esterna con isolamento termico aumentato al 75 %. Ha uno spessore di 22 cm invece che di 16,5 e dei montanti di 14 cm invece che di 8 come in passato.

1981

Riciclaggio degli scarti di legno

A partire da questo giorno, gli scarti del legno vengono immagazzinati in due silos alti 24 metri prima di essere trasferiti a una caldaia.

1981

Ancora più case

WeberHaus accresce le capacità di produzione a Linx per passare da 17 a 18 abitazioni a settimana. La dimensione dei padiglioni produttivi richiede l’istituzione di un team di 18 pompieri di stabilimento.

1980

Per la prima volta, WeberHaus produce oltre 1.000 abitazioni all’anno.

 

 

1980

WeberHaus ha festeggiato 20 anni

In occasione di questo anniversario, il padiglione di produzione viene ingrandito di 7 500 m².

1979

Laboratorio di apprendistato ufficiale

Nel giugno del 1979, WeberHaus apre un laboratorio di apprendistato ufficiale a Linx.

1979

Macchina contabile Olivetti

WeberHaus non investe solamente sulla tecnologia di produzione, bensì parimenti anche per le pratiche amministrative: una macchina contabile Olivetti entra a far parte dell’azienda.

1978

Cifra d’affari record 

WeberHaus supera il mitico limite dei 100 milioni di marchi tedeschi in cifra d’affari.

1978

5 nuove abitazioni-modello

WeberHaus inaugura cinque nuove abitazioni-modello a Wenden-Hünsborn.

 

 

1979

 

1978

Nuovo sito

WeberHaus costruisce un secondo sito di produzione a Wenden-Hünsborn (Renania settentrionale-Vestfalia) per intensificare la propria presenza, in particolare per i clienti della Germania settentrionale

1977

Il sito di produzione di Rheinau-Linx

 

 

1976

Costruzione della 1.000ª abitazione di WeberHaus.

1975

Quattro nuove abitazioni-modello

WeberHaus inaugura quattro nuove abitazioni-modello a Linx.

1975

WeberHaus ha festeggiato 15 anni

Apertura del “Fertighauszentrum”, il centro delle case prefabbricate a Linx 28./29.06.1975.

1973

Nuovo stabilimento di produzione a Linx 

Il vecchio padiglione di produzione deve fare spazio a quello nuovo che vedrà la produzione di due abitazioni al giorno su 6 500 m². La messa in servizio ufficiale ha luogo il 28 settembre 1973.

1971

Primo edificio amministrativo

Costruzione del primo edificio amministrativo.

1970

Primi padiglioni di produzion.

Hans Weber ottiene una licenza per abitazioni prefabbricate. Da quel momento, non produrrà che abitazioni proprie. Prima consegna di una casa WeberHaus fuori dalla Germania. La casa viene costruita in Francia.

1963

Primo grande progetto di costruzione:

Hôtel Waldeck a Altglashütten

1963

Cambio sede

Trasferimento nella sede attuale

1961

Le prime abitazion

Costruzione delle prime tre case prefabbricate.

1960

Fondazione

Hans Weber acquisisce una carpenteria con due dipendenti a Rheinau-Linx (Baden-Wurtemberg) e fonda l’azienda WeberHaus.

×

Bienvenue chez WeberHaus

Nous vous offrons le contenu aussi en français.

Continuez en Français

×

Website durchsuchen

Einfach Suchbegriff oder Webcode eingeben:

×